Liquori e amari calabresi da provare assolutamente

Tutti pazzi per l'amaro calabrese! Un sorso di storia e profumi dal territorio
Food-Liquore amaro 3[Luca  Fregola]

© Luca Fregola

Enogastronomia

L'amaro calabrese è un prodotto d'eccellenza regionale apprezzato ormai in tutto il mondo. 

Segno inconfondibile di ospitalità e chiusura perfetta di un pranzo o una cena tra amici, l'amaro di Calabria è sempre più richiesto e offre anche ai palati esigenti sfumature di gusto e aromi di una terra rigogliosa.

Declinati in centinaia di essenze, gli amari tipici calabresi racchiudono nel colore e nel sapore le caratteristiche dei territori di provenienza, ma anche la storia familiare di generazioni che da sempre si dedicano all'arte della distilleria e che hanno creato veri e propri musei d'impresa e aziende aperte alla visita.

Scopriamo insieme i principali liquori e amari della Calabria e le loro peculiarità...

Liquore al bergamotto di Calabria

Partiamo da un "must" dal sapore e del profumo davvero inconfondibili, il liquore al bergamotto. Non un amaro ma un "dolce" vero e proprio, sia in forma di crema che di distillato da servire a fine pasto, accompagnando i tipici dessert calabresi.

Un autentico concentrato di una delle essenze calabresi più amate e apprezzate al mondo: il Bergamotto di Reggio Calabria - Olio Essenziale DOP. 

Chi desidera conoscere la storia e i segreti del prezioso "Oro Verde di Calabria", non può che visitare Il Museo del Bergamotto di Reggio Calabria, che attraverso l'esposizione di attrezzi, strumenti, documenti e immagini racconta la storia della lavorazione, inclusa la prima macchina a manovella, invenzione dal reggino Barillà.

Dove assaggiare e acquistare il liquore al bergamotto? Lo si trova ovunque, ma il suo territorio di origine è la provincia di Reggio Calabria, in particolare la Riviera dei Gelsomini fino alla Locride

Liquore bergamotto
Luca Fregola

Liquore alla liquirizia di Calabria

Uno amaro calabrese molto amato è quello che si ricava dalla Liquirizia di Calabria DOP. Tra gli amari tipici calabresi, l'amaro al gusto di liquirizia (distillato e crema) nasce dalla lavorazione di una delle radici autoctone più pregiate del Mediterraneo.

Per scoprire tutte le fasi di estrazione, lavorazione, imbottigliamento e, perché no, concedersi un assaggio irresistibile, occorre recarsi nella patria della liquirizia calabrese, ovvero nella città di Rossano (CS), dove da anni la famiglia Amarelli produce ottima liquirizia. Qui è possibile visitare il Museo della Liquirizia Giorgio Amarelli e acquistare i prodotti direttamente alla fonte.

La liquirizia, di conseguenza l'amaro calabrese che ne deriva, possiede conclamate proprietà digestive e regola la pressione bassa.

Amaro Liquirizia
Luca Fregola

Amaro al peperoncino di Calabria

Tra gli amari della Calabria più caratteristici e originali, non può mancare l'amaro al peperoncino. 

Una sfida per i palati più temerari, questo amaro utilizza la spezia sovrana dell'agroalimentare regionale, il rinomato peperoncino calabrese.

L'amaro calabrese al peperoncino, a differenza di quanto si possa immaginare, è un efficace digestivo, perfetto per chiudere con una nota speziata un pranzo o una cena tipici.

Chi desidera scoprire tutto sul peperoncino e sull'amaro che ne amplifica le proprietà, può vistare Diamante (CS) e l'Accademia Italiana del Peperoncino, magari in occasione del Peperoncino Festival, e il Museo del Peperoncino, nel vicino Comune di Maierà.

peperoncini
Regione Calabria

Altri amari tipici calabresi

Il nostro tour tra gli amari della Calabria non può che suggerire alcuni "must", ormai famosi in tutti il mondo e pluripremiati, espressioni specifiche dei territori. 

State pensando tutti all'amaro calabrese che si produce a Capo Vaticano (VV) e di quel "capo" prende il nome? Siete sulla strada giusta, ma non solo! 

Un altro premiatissimo amaro di Calabria (niente meno che "Miglior amaro del mondo" 2019) proviene dal Vecchio Magazzino Doganale in località Ziribba, tra Montalto Uffugo e Torano (CS), e il suo nome è un omaggio al capitano Jefferson, che leggenda vuole scampato a un naufragio approdando proprio lungo la riva del fiume Crati, nel 1871.

Classico fra i classici, l'amaro calabrese che nel nome dichiara la sua provenienza silana e del Parco Nazionale della Sila racchiude le più pregiate essenze erbacee, da provare assolutamente!

Infine, hai mai sentito parlare degli amari tipici calabresi dell'area grecanica? Sono gli imperdibili amari prodotti nella Bovesia, il territorio a minoranza etnolinguistica grecanica, che nel bicchiere sprigionano inconfondibili essenze di alloro, liquirizia, artemisia ed erbe mediterranee della costa ionica.

Sei un amante dei distillati fatti in casa? La Calabria è la terra giusta per assaggiarli! 

Non c'è calabrese che non abbia in casa una bottiglia di limoncello, finocchietto, fragolino e nocino di ottima produzione propria da offrire agli amici, soprattutto a chi viene da lontano.

Molti di questi distillati sono oggi prodotti a marchio PAT (Prodotto Agroalimentare Tradizionale), tutelati anche dai circuiti "slow".

https://calabriastraordinaria.it/news/liquori-e-amari-calabresi-da-provare-assolutamente

Ultimo aggiornamento: 30 apr 2024 08:00