Montegiordano

CS-Montegiordano-panorama[LR 13-2023]

© Regione Calabria

Mare

Abitato di antichissima fondazione, Montegiordano, sull'Alto Ionio in provincia di Cosenza, risale al IV secolo a.C., come dimostrano importanti ritrovamenti di epoca greca e romana e lo scavo di un'antichissima fattoria lucana, in località Menzinàra.

All'archeologia classica, si affianca un esempio di archeologia industriale che ha avuto notevole impatto sullo sviluppo del territorio, la cui storia è impressa nei resti del vecchio Cementificio dismesso.  

Vero simbolo architettonico è il Castello di Montegiordano (inserito tra le Dimore Storiche della Calabria). Costruito dai Pignone del Carretto come residenza invernale e di caccia, il castello è una location di charme per eventi e una tenuta vinicola di eccellenza (Tenuta del Castello) immersa in un paesaggio di grande pregio naturalistico.

Una scala monumentale e un arco a tutto sesto danno accesso al piano superiore; poco più a valle sorge quella che una volta era la cappella gentilizia dedicata alla Madonna del Carmine.

La frazione di Montegiordano Marina è una delle spiagge più frequentate lungo la Costa degli Achei.

Nessun risultato

Guide turistiche

Nessun risultato

Ultimo aggiornamento: 13 mag 2024 12:34