L’Infiorata di Taurianova

Una città tappezzata di fiori
4 infioramento

© Pro Loco Taurianova nel Cuore APS

Tradizione e folklore

16 feb 2024 10:23

La Calabria si veste di fiori e indossa il suo volto primaverile in provincia di Reggio Calabria, dove prende vita l’Infiorata di Taurianova.

Questo attesissimo evento, che ogni anno rinnova il proprio tema di ispirazione (Le Meraviglie del Mondo per il 2023), lascia campo libro alla fantasia dei partecipanti, che si cimentano nella produzione di veri e propri quadri di fiori sotto la direzione artistica di maestri infioratori esperti, provenienti da città rinomate per le loro infiorate storiche, come Noto (Sicilia), Genzano e Gerano (Lazio).

L’Infiorata di Taurianova non vincola i partecipanti alla rappresentazione di temi classici, ma accoglie proposte di opere artistiche contemporanee di varia cultura e provenienza, distinguendosi per l’originalità dell’infioramento.

Infiorata di Taurianova

L’Infiorata di Taurianova nasce nel 2016 e rappresenta, oggi, uno degli eventi calabresi più amati di fine primavera.

Tra i riconoscimenti ottenuti, l’infiorata vanta l’esposizione permanente del Manifesto Ufficiale dell’Infiorata presso il Palazzo degli Stati Generali della Cultura “Pasquino Crupi” di Reggio Calabria.

Qualche numero? Chi decide di visitare Taurianova durante l’infiorata si troverà al cospetto di decine di tappeti floreali per le vie della città: la realizzazione dei bozzetti, rigorosamente creati con elementi vegetali, richiede in media l’utilizzo di 120.000 fiori, per un totale stimato di circa 2 milioni di petali.

L’evento è un’esperienza coinvolgente, oltre che inebriante per i 5 sensi, poiché i visitatori sono chiamati a “infiorare” e sperimentare le tecniche e l’arte dell’infioramento sotto la supervisione di grandi maestri, prendendo parte a quello che vuole essere un vero e proprio momento di condivisione e scambio culturale.

L’Infiorata di Taurianova è una festa per tutta la città e come tale prevede una serie di eventi collaterali e momenti di svago per grandi e piccini: workshop, incontri a tema, ospiti, mostre, concerti, spettacoli e degustazioni gratuite di prodotti tipici regionali preparati al momento da chef rinomati.

Questa profumata e colorata “tre giorni” si conclude, nella serata finale, con uno spettacolo di fontane danzanti che lascia senza fiato.

Infioramento
Pro Loco Taurianova nel Cuore APS

Cosa vedere a Taurianova e dintorni

Adagiata ai piedi della dorsale aspromontana, Taurianova è uno dei centri più importanti centri della provincia di Reggio Calabria.

Il suo nome richiama antichi insediamenti magnogreci: Nuova Taurianum e la colonia di Tauriana, città distrutta da una feroce incursione saracena, i cui resti sono visibili presso il Parco Archeologico dei Tauriani, nel vicino Comune di Palmi.

Tra i luoghi da visitare assolutamente in città, il Duomo di Taurianova, in Piazza Macrì, un notevole edificio in stile Romanico con un bel rosone in facciata fiancheggiato da due torri campanarie. Al suo interno trovano posto pregevoli opere d’arte, come il pulpito ligneo e l’altare in marmo di Vincenzo Romeo.

Oltre alle chiese del centro e al Convento dei Cappuccini, Taurianova vanta il Cimitero Monumentale di Radicena, vero e proprio “museo all’aperto” di grande rilievo artistico.

Tra i palazzi storici spiccano Villa Zerbi, bell’esempio di Barocco Siciliano realizzata dall’architetto Filippo Frangipane, e Palazzo Contestabile, opera del Vanvitelli figlio.

Non riesci a visitare Taurianova per l’infiorata? Ti consigliamo di farlo in agosto, durante la tradizionale e sentita Festa di Maria Santissima della Montagna, in occasione della quale si svolge "u 'mbitu" (l'invito), antica tradizione taurianovese che “invita” i paesi del circondario ad associarsi ai festeggiamenti attraverso un rito originale, a metà tra sacro e profano.

Cosa mangiare a Taurianova di tipico? Ovviamente il Balò di Ricotta, dolce taurianovese tradizionale che si presenta in forma di panzerotto fritto, ripieno di ricotta zuccherata e spolverato di cannella.

Un itinerario di visita nei dintorni di Taurianova include i centri di Palmi, con la bella marina lungo la rinomata Costa Viola calabrese, e Seminara, “Città della Ceramica”.

Se ami il contatto col verde, ti consigliamo un’escursione alle Cascate Mundu e Galsia, per poi risalire il fianco della montagna alla scoperta delle bellezze naturalistiche del Parco Nazionale d’Aspromonte

Palmi
Regione Calabria

https://calabriastraordinaria.it/news/linfiorata-di-taurianova