Aiello Calabro, escursione nel bosco

L'11 settembre l'itinerario nel sentiero dal Vivaio Tardo, per vivere un'esperienza unica con la natura
Aiello Calabro vivaio Tardo

Escursioni e Visite guidate

9 set 2022 13:57

Informazioni utili

Data

11 Set 2022

Luogo

Località Vivaio Tardo, Aiello Calabro

Telephone

+ 39 3339269858

Telephone

+ 39 3495767435

Telephone

+ 39 3497273574

Categoria

Escursioni e Visite guidate

Nell'ambito del progetto “Muoversi con gusto…per il territorio del borgo di Aiello Calabro tra ambiente, natura, storia, cultura, tradizioni ed enogastronomia”, è in arrivo "I sentieri del bosco", un'escursione a Vivaio Tardo , realizzata con il contributo della Regione Calabria, Tutti gli appassionati della natura che vogliono vivere una giornata speciale in simbiosi con il territorio circostante, potranno partecipare domenica 11 settembre con partenza alle ore 9.

 Scheda Tecnica 
Partenza e registrazione dei partecipanti: ore 9 Località Vivaio Tardo Percorso: Anello da Vivaio Tardo, Casellone , Serre e ritorno a Vivaio Tardo Difficoltà: Escursionistica Altitudine minima : 870 m. Altitudine massima : 1103 m. Durata: 6 ore circa(comprese le soste e pranzo)  Lunghezza percorso : 10 Km circa Rifornimento idrico: Casellone di Monte Faeto. È necessario portare: idoneo abbigliamento da escursione, scarpe da trekking o in alternativa da ginnastica, zaino, borraccia, viveri per pranzo a sacco, crema solare e contro gli insetti. Si consiglia inoltre di portare: binocolo o macchina fotografica.

 Descrizione 
Punto di ritrovo in località Vivaio Tardo (da raggiungere in auto).  
Si comincia subito con la visita del Vivaio Tardo a cura del personale di Calabria Verde e dell’esperto naturalista.  
Il vivaio "Tardo" è ubicato sulla Catena costiera e si affaccia sulla costa tirrenica calabrese; la notevole vicinanza al mare mitiga fortemente il clima, che risulta umido e non particolarmente freddo. Questo permette una produzione molto varia sia di piante forestali che ornamentali offerte a radice nuda ed in contenitore.  
Una volta terminata la visita, da qui, si percorre il tratto tra i boschi che sale verso il Casellone. passando per i resti appena visibili di un altro vivaio forestale degli anni ’50, poi abbandonato, e da una sorgente di acqua ferrata di color ruggine. L’escursione continua, giunti al Casellone, lungo una stradina sterrata in mezzo ad abeti secolari, per le Serre da dove si potrà osservare monte S. Lucerna, la valle del Savuto e il mar Tirreno. Si tornerà indietro, quindi, per raggiungere nuovamente il Casellone, dove sono presenti anche alcune aree picnic - per consumare il pranzo a sacco – e poi ritornare al punto di partenza (vivaio Tardo).  
 

Per info e prenotazioni: 
3339269858, 3495767435, 3497273574