Turismi in Calabria - Stati Generali 2022

Stati generali del turismo

Data

28 mar 2022 09:42

Da giovedì 31 marzo a sabato 2 aprile si sono svolti gli Stati Generali “Turismi in Calabria”, iniziativa voluta fortemente dall'amministrazione regionale, in particolare dall'assessore al Turismo Fausto Orsomarso, attraverso la quale la Regione Calabria ha chiamato a raccolta tutto il mondo del turismo, dagli operatori alle istituzioni, in una tre giorni di confronto, ascolto e proposta. 

 

 

A fare il bilancio della tre giorni, lo stesso governatore Roberto Occhiuto:

"La nostra visione della Calabria Straordinaria non è quella degli stereotipi. Calabria non è solo mare, montagna e antichi borghi ma anche enorme patrimonio culturale da presentare al mondo. La nostra è la terra di Pitagora, dei Bronzi. Questi sono giacimenti culturali su cui investire. [...] Gli stati generali del turismo sono un primo cambio di passo con cui cerchiamo di favorire il lavoro degli operatori i quali, però, devono fare la loro parte ottimizzando i servizi, riqualificando le strutture e incentivando la formazione del personale".

Un processo corale, quindi, partecipativo e inclusivo che porterà alla costruzione dal basso del Piano Regionale di Sviluppo Turistico Sostenibile (PRSTS) 2022-2026.

A partire dall’analisi delle criticità e dei punti di debolezza, si sono individuati contenuti, metodi, strategie e azioni da mettere in campo sin dalle prossime settimane, per fare della Calabria Straordinaria una destinazione turistica ricercata e attrattiva in tutto il mondo, fruibile da target diversi tutto l'anno.

“Istituzioni, associazioni di categoria, imprenditori, operatori economici, associazioni. Tutti sono chiamati a contribuire a questa grande sfida di prospettiva di sviluppo turistico. Promuovere la conoscenza reciproca di esperienze e territori, sia ad alto potenziale di sviluppo, sia di quelle già più mature. Redigere un documento conclusivo, punto di partenza per comprendere, posizionare e sviluppare la destinazione turistica Calabria a livello nazionale e internazionale. Accrescere la competitività del sistema turistico della Calabria e incrementare l’attrattività dell’offerta turistica. Innovare, specializzare, integrare e diversificare l’offerta e sviluppare un marketing efficace. Costruire una governance efficiente per lo sviluppo complessivo del turismo in tutta la regione. 

Questi, secondo Orsomarso, gli obiettivi specifici sui quali lavorare, condivisi nella tre giorni promossa dal Dipartimento Regionale Turismo.

Per maggiori informazioni consultare il sito ufficiale dell'evento.

https://www.statigeneralicalabria.it/